Le 3 migliori app per cercare casa

Ci sono novità. Ho trovato lavoro. A Milano! 🙂

Sono felice perché questo lavoro è un sogno che si avvera e che apre un capitolo tutto nuovo (o quasi). E qui taccio, perché su questo argomento non posso ancora condividere i dettagli. Comunque, questo significa che… torno in Italia, finalmente! Eh già, per quanto ad alcuni possa sembrare strano, l’Italia mi mancava già da un po’. Il fatto che torno in Italia presuppone almeno tre cose:

  • cercare un nuovo appartamento,
  • traslocare,
  • arredare casa.

Si tratta di operazioni abbastanza complesse e stressanti che hanno proprio bisogno di app e gadget che semplifichino un po’ le cose. Non sarei io se non cercassi delle maniere tecnologiche per semplificare anche la ricerca di casa o un trasloco, quindi tanto vale farci l’abitudine: nelle prossime settimane su questo blog troverai molti consigli sull’argomento.

Pronto ad accompagnarmi in questa nuova avventura? Per cominciare, ecco le app che mi stanno aiutando a cercare (e spero a trovare presto) una nuova casa in affitto a Milano. Ovviamente, sono tutte gratis, sono tutte disponibili per iPhone e Android e qualcuna anche per Windows Phone e Blackberry. E ovviamente tutte queste app ti permettono non solo di trovare una nuova dimora, ma anche di pubblicare un annuncio per affittarne o venderne una.

Perché scaricare un’app invece che usare l’omonimo sito web di questi servizi immobiliari? Perché l’app ti permette di accedere ad alcune funzioni sullo schermo del tuo smartphone che ne rendono l’uso più pratico: ad esempio, potrai ricevere notifiche quando vengono inseriti nuovi annunci corrispondenti ai tuoi criteri di ricerca e aggiungere dei memo su ogni scheda.

Idealista: l’app per cercare casa che ti semplifica la vita

Secondo me è l’app migliore per cercare casa. Come tutte le applicazioni di questa tipologia si inizia configurando la ricerca: puoi scegliere tra case in affitto, in vendita e stanze condivise. Indica la provincia, la città e il quartiere. E poi filtra in base ai criteri che preferisci: fascia di prezzo, tipo di casa, numero di stanze e bagni, dimensione, dotazioni, stato e caratteristiche (ascensore, terrazza, garage, eccetera). Gli annunci possono essere visualizzati in una classica lista dotata di fotografie o su una mappa. Nella visualizzazione per mappa puoi anche disegnare la tua zona preferita con le dita, in modo da includere aree appartenenti a diversi quartieri.

Idealista appDi diverso rispetto ad altre app, Idealista ha alcune funzioni intelligenti: ad esempio, grazie alla geolocalizzazione puoi subito cercare le case intorno a te, se stai visitando una zona che ti dà buone vibrazioni. Creando un account puoi poi salvare i tuoi annunci preferiti e aggiungere dei commenti in cui annotare delle considerazioni personali che vedrai solo tu: se hai già telefonato, data della visita e altre informazioni aggiuntive.

Idealista: puoi salvare i tuoi parametri di ricerca e i preferiti

Gli annunci che non ti piacciono o non aggiornati possono essere nascosti, in modo che non ricompaiano a confonderti le idee. Inoltre, puoi salvare le tue ricerche con parametri personalizzati e ricevere una notifica o un’email ogni volta che appaiono nuovi risultati con quelle caratteristiche. Quando cerchi casa, si sa, il tempismo è estremamente importante: molto comoda quindi l’integrazione con lo smartwatch che fa apparire le notifiche sullo schermo al polso all’istante, permettendoti di chiamare prima di altri e di avere più possibilità di aggiudicarti quell’appartamento da sogno a prezzo d’affare.

Idealista: integrazione con lo smartwatch

Per finire, hai presente quando sei per strada e vedi un cartello Affittasi o Vendesi con un numero di telefono e poco altro? Grazie ad Idealista puoi effettuare una ricerca per numero di telefono e visualizzare subito le caratteristiche e magari le foto dell’abitazione. Ovviamente, se il proprietario si è ricordato di pubblicizzare l’annuncio su Idealista.

Scarica Idealista per iPhone o Android

Immobiliare.it: l’app per chi bada al quartiere più che alla casa

Anche Immobiliare.it è un’ottima app per cercare case in affitto o in vendita, ma è un po’ meno intuitiva di Idealista, almeno secondo il mio punto di vista. Inoltre non permette di cercare stanze in appartamenti condivisi. Chiarissime le funzioni di ricerca per zona, ben schematizzate in una delle schermate iniziali: anche qui puoi avviare la ricerca per provincia, comune e quartiere oppure disegnare su una mappa la tua area preferita o persino selezionare un punto e visualizzare tutte le abitazioni comprese nel raggio circostante.

Immobiliare.it app

Molto ampia anche la scelta di filtri: puoi cercare una casa in base all’efficienza energetica e al tipo di riscaldamento. Registrando un account puoi salvare le tue ricerche e quando viene pubblicato un nuovo annuncio che risponde alle caratteristiche selezionate, Immobiliare.it ti avvisa con una notifica. Con un account personale puoi anche salvare i tuoi annunci preferiti, eliminare gli annunci che non ti interessano e aggiungere dei commenti personali. Anche l’app di Immobiliare.it si sincronizza con lo smartwatch.

Scarica Immobiliare.it per iPhone, Android, Windows Phone o Blackberry

Immobiliare: ampia scelta di filtri

Casa.it: l’app per chi odia registrare nuovi account

Purtroppo non altrettanto all’altezza rispetto alle app precedenti. Sull’app di Casa.it a poco serve indicare la zona preferita: sembra che il funzionamento dell’app non sia capace di filtrare gli annunci con precisione. Anche l’esperienza utente è più povera, con liste di annunci poco identificabili e un po’ castigate. Non sorprende, quindi, che il numero di abitazioni elencate sia molto inferiore rispetto alle applicazioni concorrenti. Di buono quest’app ha il fatto che puoi salvare i preferiti e le note senza registrare un account e senza essere tartassato dalle email di notifica. Carina anche la possibilità di visualizzare al volo con un iconcina se la casa ha il posto auto/garage o no.

Scarica Casa.it per iPhone, Android o Windows Phone

Casa.it app

Sebbene queste siano le migliori app per cercare una nuova casa in vendita o in affitto sono tutt’altro che perfette: permettono di inserire commenti ed evidenziare i preferiti ma si sente ancora la mancanza di funzioni per gestire gli appuntamenti e le chiamate. Cercare casa è un’operazione che richiede una certa organizzazione e capacità di gestire il tempo e gli spostamenti e queste app non sono ancora state pensate con l’obiettivo di semplificare la vita di chi le usa. E pensare che basterebbe anche solo la possibilità di creare delle liste per migliorarne moltissimo l’usabilità!

Ho studiato un metodo tutto mio per organizzare gli appuntamenti e le case già viste (di cui ti parlerò in un’altra occasione), ma se hai fretta di trovare una soluzione rapida, puoi provare Casa app (per iPhone o Android), una sorta di quaderno virtuale dove appuntare le caratteristiche delle abitazioni già viste e dove potrai persino disegnare la planimetria, calcolare le rate del mutuo e aggiungere foto.

Piccolo appunto finale: se cerchi casa dall’estero, ricordati che scaricando le app proposte in questo articolo la ricerca viene impostata di default per il paese dove ti trovi (nel mio caso cercava in Spagna, invece che in Italia!). Se vuoi cercare in un’altra area geografica vai nelle impostazioni e cambia il paese di ricerca.

Ora dì la tua! Qual è la tua app preferita per cercare casa? Se hai qualche dritta da darmi te ne sarò grata! 🙂