Le migliori 5 app per le carte fedeltà su iPhone, Android e Windows

Se sei appassionata di carte fedeltà e raccolte punti e il tuo portafogli inizia a somigliare a un faldone d’archivio, è il momento di correre ai ripari scegliendo un’app che ti permetta di salvare tutte le tue tessere nella memoria del tuo cellulare. Avere le carte clienti sullo smartphone è più comodo di quello che immagini: oltre a non occupare spazio nel portafogli, le tessere possono essere richiamate sullo schermo alla cassa con un semplice tap e visto che oltre al numero identificativo compare anche il codice a barre, proprio come sulla carta originale, la cassiera potrà usare il lettore di codici a barre come sempre. Magari ti guarderà un attimo interdetta appena alla domanda “Carta cliente?” gli mostrerai lo schermo del telefono, ma poi lo stupore si trasformerà in ammirazione. Stai pur certa che appena arriverà a casa, anche lei andrà a scaricarne una 😉

Le app per le carte fedeltà sono molto simili e quelle che ti propongo sono tutte gratis, ma oltre ad alcune differenze grafiche hanno delle funzioni accessorie che troverai più o meno utili, in base alle tue abitudini di acquisto. Ecco le 5 migliori che ho provato personalmente.

Stocard (per iPhone, Android e Windows Phone) è probabilmente la più nota e diffusa al momento ed è l’app che uso attualmente. Il suo principale vantaggio è l’immediatezza: poiché la gran parte delle carte clienti sono preregistrate, usando il lettore di codici a barre attraverso la macchina fotografica ci ho messo 2 minuti a registrare tutte le mie carte fedeltà, che posso ordinare per nome, frequenza di utilizzo o uso più recente.  Tra le funzioni più interessanti c’è un’area dedicata ai volantini delle Offerte più recenti dei negozi per i quali disponi di una carta clienti, il Backup online delle tessere (che si rivela utilissimo se dovessi perdere il portafogli) e l’Assistente delle carte Stocard, un widget che ti permette di accedere facilmente alle tue carte dal blocco schermo, mostrandoti quelle più utili in base ai negozi nelle vicinanze. Mi piace perché è facile, minimalista, veloce e, piccolo dettaglio non trascurabile, per usarla non occorre registrare alcun account, a meno che tu non voglia usufruire delle funzioni di backup.

Scarica Stocard per iPhone

Scarica Stocard per Android

Scarica Stocard per Windows Phone

CARDPlus (per iPhone e Android) è molto simile a Stocard, ma è ancora più minimalista. Ti permette di inserire le fidelity card attraverso il codice a barre e la fotocamera del telefono e ne ha un buon numero in database (di tutte le mie carte fedeltà non ne aveva preregistrate solo 2 e comunque ho potuto inserirle manualmente attraverso il codice numerico). Inoltre, per le fanatiche di sconti, mostra i volantini delle offerte delle carte in memoria. Non ti permette però di ordinarle in maniera diversa dall’ordine alfabetico né di effettuare un backup online per recuperarle in caso di perdita di dati o del telefono.

Scarica CARDPlus per iPhone

Scarica CARDPlus per Android

FidMe (per iPhone, Android e Windows Phone) è la prima app per le carte fedeltà che ho scoperto, circa 4 anni fa e la uso ancora per le fidelity card spagnole. Per usarla, purtroppo, occorre subito registrare un account, anche tramite Facebook, se preferisci, ma questo significa anche che le tue carte sono salvate anche su un account online, quindi puoi recuperarle in qualsiasi momento. Graficamente è carina: emula un portafogli vero e proprio di cui puoi persino personalizzare il colore dalle Preferenze dell’app. Ma è più pesante e meno intuitiva rispetto a Stocard, anche a causa dei banner pubblicitari che ingombrano un buon terzo dello schermo. Inoltre, FidMe è corredata di più funzioni, ma la maggior parte di esse non sono disponibili in Italia (l’app è belga): oltre a poter registrare le tue carte fedeltà, anche usando il lettore di codici a barre, e visualizzarne le offerte, potrai salvare le carte clienti a timbri, purché il negozio faccia parte del circuito FidMe o voglia entrare a farvi parte. Inoltre, usando l’app con costanza accumuli punti Fids che potrai trasformare in premi.

Scarica FidMe per iPhone

Scarica FidMe per Android

Scarica FidMe per Windows Phone

Cards – Mobile Wallet per Android invece è un’app piuttosto complessa, un vero portafogli virtuale che oltre alle carte fedeltà ti permette di inserire altri tipi di carte come la tessera sanitaria, le carte di credito, i badge e persino gli abbonamenti dei trasporti. Per usarla devi subito registrare un account, ma ha davvero moltissime funzioni, ad esempio la funzione NFC, dei widget per la home, Quick Card (che ti permette di tenere le tue carte preferite sempre a disposizione nella barra delle notifiche) e persino dispositivi di sicurezza come blocco con PIN o impronta digitale e criptaggio. Cards ti mostra anche le offerte intorno a te grazie al GPS e puoi personalizzare il colore dello sfondo. Per adesso è solo in inglese e sinceramente la sconsiglio a chi intende metterci dentro solo le carte fedeltà, perché può risultare un po’ invasiva per le notifiche push e le scorciatoie.

Scarica Cards per Android

Carte Fedeltà (Fidelity Cards) per Android è un’app molto semplice che include la possibilità di scansionare il codice a barre delle carte, ma non ha un database delle carte registrate: dovrai essere tu a inserire il nome di ognuna e a personalizzarne il colore sul display. L’ho aggiunta a questa lista però perché ha una funzione originale: ti permette di condividere le carta via WhatsApp, quindi può essere utile per un soccorso rapido quando qualcuno dei tuoi familiari si dimentica la carta fedeltà a casa e ti chiede aiuto mentre è alla cassa!

Scarica Carte Fedeltà per Android

Qual è la tua app preferita per le carte fedeltà? Ne conosci altre? Fammelo sapere in un commento. 😉

  • Graziana92

    Ciao ho scoperto un’altra app ma credo purtroppo sia solo per Android (per sfortuna) perché è veramente buona… quest’app si chiama Beep’ngo… spero possano svilupparla anche per Apple perché io ad esempio che ho Apple posso sfruttare quest’app solo quando mi trovo con mia mamma a fare la spesa perché lei ha quest’app invece