Gallery Doctor, l’app in stile Tinder per eliminare le foto brutte

Qualche giorno fa il mio Samsung Galaxy S5 ha iniziato ad avvisarmi con insistenza che la memoria interna dello smartphone stava per finire (Spazio di archiviazione in esaurimento). Ho sgranato gli occhi incredula: “che??? com’è possibile visto che le foto e i video vengono salvati sulla memoria microSD esterna da ben 32 GB???”. Ho controllato lo spazio in memoria dalle Impostazioni ed effettivamente risultavano ancora 20 GB liberi. E allora? Ho scoperto che il problema principale è WhatsApp: tutte le foto e i video che ti arrivano via WhatsApp vengono salvati nella memoria interna, a meno che non li sposti manualmente in un’altra cartella sulla scheda esterna (o non crei una regola per spostarli automaticamente con un’app come Atooma).

Come fare allora a liberare prezioso spazio nella memoria interna in simili casi? La soluzione potrebbe essere più semplice di quello che credi: basta eliminare le foto brutte o duplicate, i video lunghi e gli screenshot inutili. Ma per sapere che foto cancellare non servono ore di selezione e scrolling del rullino. Con Gallery Doctor è facile e veloce come sfogliare i profili su Tinder (letteralmente)!

Gallery Doctor è un’app gratuita per Android e a pagamento per iPhone (€ 2,99) che analizza tutte le immagini e i video presenti sul tuo smartphone (sia sulla memoria interna che su quella esterna) e identifica i duplicati, le foto venute male o inutili e i video lunghi che occupano più spazio. Dopodiché ti riassume la situazione in un’interfaccia molto intuitiva e in italiano, evidenziando con una percentuale quanto spazio ti rimane in memoria (sommando lo spazio interno e quello della SD) e quanto è grave la situazione complessiva della tua galleria (sulla base dei criteri dell’app, nulla di oggettivo…).

Gallery Doctor: l'app intelligente che identifica le foto brutte o inutili da eliminare

A questo punto ti basta entrare in ogni sezione con un tap e passare in rassegna le immagini proposte. Gallery Doctor è piuttosto intelligente: non sono rileva davvero le immagini peggiori, ma è anche capace di eliminare le foto sfocate, scure o a bassa qualità in un colpo solo e di scegliere da sé la foto migliore tra quelle simili.

Gallery Doctor rileva automaticamente le foto brutte o simili nella tua galleria

Ma la funzione vincente è sicuramente quella di revisione rapida di Foto da rivedere, la quale imita il meccanismo di Tinder: trascina l’immagine a sinistra, verso il pollice rosso, se non ti piace e vuoi eliminarla, trascinala a destra, verso il pollice verde, se ti piace e vuoi conservarla. Con lo stesso meccanismo puoi fare pulizia anche tra le foto che hai ricevuto su Whatsapp e nella cartella dedicata agli screenshot (Istantanee).

Gallery Doctor: l'app per fare pulizia sullo smartphone che funziona con la logica di Tinder

È davvero incredibile come si procede speditamente a ripulire la memoria con questo meccanismo! Gallery Doctor fa leva più sul tuo intuito che sulla tua razionalità: questo permetterà anche alle persone più restie a cancellare una foto (me ad esempio…) di prendere una decisione rapida e di sbarazzarsi in maniera indolore delle foto inutili, puramente sulla base delle emozioni provate guardandola (un po’ come vuole il metodo del riordino giapponese Konmari!). In questo modo, basteranno pochi minuti per migliorare la situazione della tua galleria, liberando memoria e allo stesso tempo migliorando la “presentabilità” della tua galleria.

Gallery Doctor: eliminando le foto brutte, liberi la memoria e migliori la tua galleria

Tuttavia Gallery Doctor non è perfetta e qualche critica da fare ce l’ho. Al momento della decisione sarebbe utile sapere in che cartella si trovano le foto e i video che ti accingi a eliminare, ma l’app non mostra in nessuna maniera il percorso dell’immagine.

Inoltre, sarebbe utile anche poter compiere l’operazione solo su una memoria per volta invece che su memoria interna e memoria della SD card insieme, così da liberare spazio solo dove serve effettivamente. L’unica soluzione che ho trovato finora per aggirare questo limite è di smontare la scheda SD dalle impostazioni della memoria e di avviare la pulizia con Gallery Doctor dopo aver compiuto questa operazione. Naturalmente, quando hai finito di pulire il rullino, torna su Impostazioni e rimonta la scheda SD.

Infine, un piccolo appunto: dopo aver eliminato un numero di considerevole di foto e video potresti notare che l’indicatore dello Spazio rimasto di Gallery Doctor rimane invariato. Non preoccuparti, la memoria è stata effettivamente liberata: aspetta qualche minuto affinché si aggiorni o sennò vai sulle impostazioni di memoria e svuota la cache.

Scarica Gallery Doctor per Android

Acquista Gallery Doctor per iPhone

Vuoi altri consigli per pulire la memoria del tuo smartphone? Leggi i miei 5 segreti per liberare memoria su Android (e mantenerla libera) oppure come liberare spazio su iPhone in 5 minuti.